Triangoli di pane bianco senza glutine

Pubblicato il da Questo è il Blog di Elena moglie e mamma celiaca

 

DSCN3938.JPG

Un ringraziamento per avermi postato questa ottima ricetta va all'esperta di panificazione e Blogger Paola Sucato link (qua il suo storify link). Paola l'ha preparata con altre bravissime Blogger del senza glutine, giunte da ogni dove, un giorno del mese di giugno  per partecipare all'evento show cooking Metti le mani in pasta ... con DS - gluten free, sotto la preziosa maestria dello Chef Diego Bongiovanni link. Io purtroppo non ci sono potuta essere  .

Li ho cucinati anch'io nella mia cucina, usando la prima volta il preparato senza glutine Mix it! DS usato dallo Chef, una seconda volta il Il mio Mix preferito di farine senza glutine per pane (senza però l'aggiunta di latte in polvere previsto facoltativamente dalla ricetta ed utilizzando più acqua e olio), altre volte anche i preparati Biaglut, Schar, Farmo, Nutrifree, ...   usati singolarmente o miscelati insieme (reperibili, a differenza del Mix it! DS, che nella maggior parte dei casi troviamo nei supermercati, nelle farmacie e nei negozi convenzionati con l'Asl): hanno fatto sempre un successone, anche tra gli altri componenti non celiaci della mia famiglia, e così finisce tutto sempre presto ed io devo ricominciare ad impastare!   . 

Ripropongo ora questa ricetta, assolutamente da provare e da non perdere, nel mio Blog.

 

Ecco gli INGREDIENTI:

500 g del preparato senza glutine Mix it! DS usato dallo Chef Diego Bongiovanni o del Il mio Mix preferito di farine senza glutine per pane (preparato senza l'aggiunta del latte in polvere, previsto facoltativamente dalla ricetta del Mix);

400 ml d'acqua tiepida (480 g se si usa Il mio Mix preferito di cui sopra, ma anche 450 se si usano altri preparati industriali, dovete insomma aggiungere quella quantità d'acqua che serve per ottenere un impasto viscoso morbido ma che non si espanda una volta sulla piastra);

25 g di lievito di birra fresco (io ho messo una bustina, cioè 7 g di lievito di birra secco che corrisponde appunto a 25 g di quello fresco);

15 g di sale (io ne ho messi 2 cucchiaini, un po' meno quindi, lo preferisco così);

5 g di zucchero (un cucchiaino);

20 g di olio o burro ( = 3 cucchiai oppure 5 cucchiai se si usa Il mio Mix preferito di cui sopra; ho usato l'olio extravergine di oliva delicato).

Facoltativa, se vi piace, una bustina di zafferano.

 

... e ora passiamo alla PREPARAZIONE:

Mescolate il lievito con lo zucchero e una piccola parte dei 400/450/480 ml richiesti d'acqua tiepida, lasciate riposare il composto per 10 minuti al coperto.

Sciogliete il sale (e l'eventuale zafferano) nella parte restante d'acqua.

Mettete la farina nel recipiente dell'impastatrice, versateci nel mezzo il composto col lievito, l'olio o il burro e l'acqua salata. Impastate bene per circa 5 minuti.

DSCN3917.JPG

 

Spolverate con la farina DS o con quella del Il mio Mix (link sopra) un foglio di carta forno e versatevi l'impasto in una forma allungata.

DSCN3923.JPG

 

Fate lievitare per 10 minuti, poi tagliate a triangoli l'impasto e il relativo foglio di carta forno sottostante con una forbice da cucina con le lame intinte nell'acqua (questo accorgimento serve per far sì che l'impasto non rimanga attaccato alle lame).

DSCN3925.JPG

 

Trasferite i triangoli (almeno una decina) col loro foglietto su una teglia foderata con un altro foglio di carta forno.

Spolverate con la farina DS i triangoli di pasta di pane, mentre se avete usato Il mio Mix (vedete il Link sopra) vi consiglio di NON infarinarli ma di spennellarli con un po' d'olio d'oliva sbattuto per rendere la superficie più morbida e non secca una volta cotta.Il foglietto che resterà attaccato al pane dopo la cottura sarà utile per surgelare i panini nella stessa busta evitando così che si attacchino durante il congelamento.

DSCN3928.JPG

Fate lievitare in un luogo caldo (di solito li metto nel forno con la luce accesa) fino al raddoppio (circa 45 minuti).

Per la cottura sistemateli nel ripiano medio del forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.

A fine cottura per dargli un po' di colore in più li metto sotto la griglia del forno per pochi minuti.

 

DSCN3934.JPG

E voilà ... il pane che si mangia come le ciliege ... un pezzo dopo l'altro, è PRONTO ... ED È GIÀ FINITO !!!

 

Le foto che seguono si riferiscono sempre a questa ricetta nel formato Pane in cassetta, realizzato con Il mio Mix preferito di farine senza glutine per pane (SENZA L'AGGIUNTA DI LATTE IN POLVERE) e non con il Mix it! DS. Nel caso usiate Il mio Mix preferito  ricordatevi di spennellare la superficie del pane con dell'olio d'oliva sbattuto e non di spolverarla con la farina (gluten free ovviamente) perchè la superficie diventerebbe troppo asciutta.  Per questa ricetta in versione Pane in cassetta cliccate qui Pane in cassetta senza glutine N°2

DSCN4665 

 

 

 

 

Con tag Ricette pane

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Antonella 04/15/2016 22:24

Salve,
Vorrei sapere se potete darmi la mail di elena,per poterle fare una domanda sulle ricette in privato.
Grazie
Antonella

Questo è il Blog di Elena 04/21/2016 09:00

Ciao Antonella!
Puoi contattarmi in privato tramite il modulo Contatti che trovi sotto l'immagine di testata a destra di Home!
Comunque io sono qui: e.ramponi@yahoo.it

A presto!
Elena :))