Gnocchi alla zucca senza glutine

Pubblicato il da Questo è il Blog di Elena moglie e mamma celiaca

DSCN4866.JPG

Dopo alcune prove ecco pronta la ricettina che mi ha soddisfatta sono brutti ma  buoni questi gnocchi alla zucca!

Preliminarmente ho cotto la zucca in forno per far sì che, una volta cotta, NON sia inzuppata d'acqua, ATTENZIONE: la dose della farina potrebbe essere aumentata in base all'umidità della zucca che potrebbe variare a seconda della zucca.. 

 

SERVONO per 4 persone:

  • 870 g di zucca cruda, una volta cotta otterremo circa 320 g di polpa;
  • 1/2 cucchiaino di dado vegetale;
  • 1 piccolo spicchio d'aglio;
  • da 200 a 250 g, secondo il grado di umidità della zucca, di un buon mix di farine senza glutine (tipo DS, Farmo, Schar, Biaglut, oppure il Il mio Mix preferito di farine senza glutine per pane );
  • 1 cucchiaino di lievito chimico per torte salate o comunque non vaniglinato;
  • 1 cucchiaio d'olio d'oliva;
  • noce moscata, sale.

PER I MIEI AMICI STATUNITENSI CHE POSSONO PROCURARSI IL FANTASTICO PAMELA'S MIX (VEDI link), ECCO LE DOSI DEGLI INGREDIENTI PER DUE PERSONE: 

  • 450 g di zucca cruda, una volta cotta otterremo circa 245 g di polpa;
  • 1/4 di cucchiaino di dado vegetale;
  • 1/2 di un piccolo spicchio d'aglio;
  • 340 g del Pamela's Mix;
  • 1 tuorlo d'uovo;
  • !/2 cucchiaio d'olio d'oliva;
  • noce moscata, sale.

PREPARAZIONE:

Accendiamo il forno a 190°.

Sciacquiamo la zucca, tagliamola a metà e priviamola dei semi, riponiamola sulla teglia del forno a metà altezza e facciamo cuocere per circa un'ora.

Dopo che la zucca è pronta e raffreddata, le togliamo la buccia e ne frulliamo la polpa .. DSCN4856.JPG 

Aggiungiamo alla purea di zucca il mix di farine, il dado vegetale, lo spicchio d'aglio schiacciato con lo spremiaglio, l'olio, il tuorlo d'uovo, una spolverata di noce moscata e di sale.

Impastiamo il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, deve risultare un panetto morbido, a seconda dell'umidità della zucca potrebbe essere utile aggiungere altra farina.

DSCN4852.JPG

Preleviamo una bella mestolata di impasto e con le mani infarinate formiamo con delicatezza una cordicella che taglieremo con una forchetta in tanti tocchetti. Sempre con delicatezza, (ma anche se si sformano un po' saranno buoni lo stesso), li trasferiamo su un foglio di carta forno leggermente infarinato con farina di riso.

DSCN4851.JPG

Nel frattempo avremo messo a bollire dell'abbondante acqua salata con un cucchiaio d'olio..

Quando l'acqua inizia leggermente a bollire, versiamo gli gnocchi; saranno pronti non appena giungeranno a galla.

Ora li possiamo scolare e condire con dell'olio extravergine d'oliva, oppure con del burro rosolato con qualche foglia di salvia.

Li impiattiamo e cospargiamo con del grana grattugiato o del parmigiano o ... perchè no! con delle mandorle tritate!     BUON APPETITO!!!

DSCN4644.JPG

Con tag Primi piatti

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post