Dolcificanti o edulcoranti senza glutine

Pubblicato il da Questo è il Blog di Elena

Muffins con dolcificante Stevia

Muffins con dolcificante Stevia

                                                                                                               

Ciao a tutti!

Ecco un articolo sui dolcificanti! Ho preso spunto dalla mia risposta ad un commento ed ho pensato di farne una pagina del mio Blog, così che possa essere più visibile a tutti. Nel frattempo ho fatto altre prove, ... ho preparato diverse torte coi dolcificanti al posto dello zucchero ... e bisogna ammetterlo, il risultato non è lo stesso, anche se gradevole.

Ho notato, infatti, che, seguendo la stessa ricetta, la differenza tra una torta con lo zucchero e una con gli edulcoranti sta un po' nella lievitazione. Mi sembra, anzi è proprio così, che le torte con lo zucchero siano più alveolate e consistenti, perché lo zucchero in sostanza serve, non solo per il palato ma anche per la struttura dei dolci, 'fa massa' e fa la sua buona azione chimica nell'elasticità e nella lievitazione dei dolci. La stessa cosa vale per il fruttosio, lo zucchero della frutta: i dolci non lievitano come quando si usa lo zucchero classico. Ho assaggiato anche le merendine confezionate e preparate coi dolcificanti e mi sembra che seppur buone, non siano la stessa cosa di quelle fatte con lo zucchero classico.

Attenzione poi agli effetti lassativi degli edulcoranti, se si eccede ! ... e per quanto riguarda l'indice glicemico anche i carboidrati contenuti nelle farine contengono zucchero, soprattutto i diabetici ne devono tener conto!
... e non solo lo zucchero apporta calorie, ma anche i grassi contenuti nei dolci
!

Alla fine dei conti, converrebbe - ahimé - mangiare dolci in moderazione! :(

Così quando preparo una torta lievitata, preferisco dimezzare le dosi, usare, quindi, una tortiera più piccola e gustarmi due o tre fette di torta al mese ma fatte come si deve, cioè con lo zucchero, meglio se integrale di canna; mentre quando mi gusto giornalmente il mio tè, preferisco dolcificarlo con un pizzico di Stevia, un dolcificante naturale che deriva da una pianta originaria del Sud America, dal sapore delicatamente simile a quello della liquirizia. Il caffè, invece, mi piace amaro o con mezzo cucchiaino di zucchero di canna. Insomma, una sana e varia alimentazione con un buon esercizio fisico aiuta il nostro corpo a mantenersi in forma senza troppe limitazioni.

Comunque se proprio vorreste provare, potete sostituire lo zucchero coi dolcificanti o edulcoranti, tipo Dietor o Misura. In commercio c'è anche il prodotto sfuso, cioè in polvere in un'unico pacchetto non in bustine o in gocce per intendersi. Sono SENZA GLUTINE e senza ASPARTAME (che può dare mal di testa, nausea e non può essere assunto da chi soffre di fenilchetonuria).

Tra i prodotti Dietor o Misura c'è anche, come accennato, il dolcificante naturale a base di Stevia.

40 g di Stevia dolcificano come 100 g di zucchero, quindi basta dividere la dose di zucchero prevista nella ricetta per 2,5 per ottenere la dose di Stevia in polvere che occorre.

Preferisco la Stevia della Misura o del Dietor rispetto al dolcificante classico myDietor, perché mentre quest'ultimo contiene, oltre ad alcuni edulcoranti naturali come il sorbitolo e il mannitolo, anche la saccarina, un dolcificante artificiale, i dolcificanti a base di Stevia sia myDietor che Misura, contengono, oltre alla stevia, un altro dolcificante naturale, l'eritritolo.

Se preferite, potreste usare anche myDietor classico; un grammo di my Dietor sfuso dolcifica come 6 grammi di zucchero, quindi la dose dello zucchero prevista nella ricetta di un qualsiasi dolce va divisa per 6 per avere la dose di dolcificante myDietor.

Ho trovato utili questi links:

http://dietor.it/prodotti/dietor-cuor-di-stevia-sfuso/

http://www.misurastevia.it/

http://www.scuoladicucinanaturale.it/torta-di-mele-e-ricette-di-torte-senza-zucchero.html

http://www.humanitasalute.it/dieta-e-alimentazione/6325-zucchero-bianco-di-canna-fruttosio-o-dolcificante/

http://www.altroconsumo.it/salute/dimagrire/news/dolcificanti-impariamo-a-conoscerli

Nei primi 3 link potete trovare delle ricette senza zucchero, non le ho ancora provate, ho però sostituito nelle mie ricette lo zucchero con la stevia o con il classico myDietor, e come vi dicevo ho avuto risultati abbastanza soddisfacenti, ma ... preferisco quelle con lo zucchero integrale di canna! ;)

Commenta il post